The life of images, their hybridization and overlapping, is central to my research. In particular, I am interested in how an image survives over time to re-emerge in new contexts, leaking from the stratification of eras that separates it from our present.

 

In my paintings I bridge traditional iconographic motifs with personal istances and contemporary aesthetics, outlining tales that, while referring to a shared cultural heritage, remain open in the coexistence of meanings.

I am guided in the choice of subjects by an emotional identification through which I weave links between my private experiences and the themes of art history, in an attempt to give shape to my present.

La vita delle immagini, la loro ibridazione e sovrapposizione, è centrale nella mia ricerca. In particolare sono interessata a come un’immagine sopravvive nel tempo per riemergere in nuovi contesti, trapelando dalla stratificazione di epoche che la separa dal nostro presente.

 

Nei miei dipinti metto in relazione i motivi iconografici tradizionali con istanze personali e un immaginario legato all'estetica contemporanea, delineando racconti che, pur rifacendosi a un patrimonio culturale condiviso, si mantengono aperti nella compresenza di significati.

 

Sono guidata nella scelta dei soggetti dall’immedesimazione emotiva, attraverso la quale intesso legami tra le mie esperienze private e i topos della storia dell'arte, nel tentativo di dare forma al mio presente.

CONTACTS

devivi.barbara @ gmail.com

Instagram: barbara.devivi